La felicità è amore, nient’altro: la magia che fa accadere le cose

Parlare di felicità su Essere Felici Blog è scontato, già. Dopo tutto, sia che tu sia un assiduo lettore di queste pagine o sia qua solo di passaggio, una cosa è certa: anche tu sei alla ricerca della tua felicità. Quale essere umano è così pazzo da non voler essere felice?

SCARICA/STAMPA L’ARTICOLO IN FORMATO PDF

E dato che già molte parole sono state spese a riguardo, vorrei approcciarmi a questo tema da un’angolazione differente. Vorrei parlarti della magia della felicità e del perché in questa magia si cela l’essenza del tuo essere. Insomma, quando vivi, quando spendi bene il tuo tempo, sei felice, quando non lo fai subentrano tutte le altre emozioni che con la felicità c’entrano ben poco.

La definizione che ci offre wikipedia sulla felicità potrebbe essere fuorviante, te la riporto:

La felicità è lo stato d’animo positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri

Vuol dire che finché non avrò soddisfatto tutti i miei desideri devo scordarmi di essere felice? Secondo me no. A parere mio è proprio la felicità che ci permette di raggiungere i nostri obiettivi più ambiziosi. Il successo è uno stato mentale che solo la felicità può generare.

Se dovessi aspettare di aver soddisfatto tutti i miei desideri prima di essere felice correrei il serio rischio di passare un’esistenza nell’infelicità. La felicità è la possibilità che la vita mi ha dato di poter realizzare me stesso. E grazie a questo stato d’animo che posso attingere alle mie migliori risorse interiori. I risultati che otteniamo dalle nostre azioni sono di qualità direttamente proporzionale alle emozioni che ci siamo fatti scorrere addosso nel mentre. Qualsiasi cosa tu debba fare sai benissimo che ti verrà meglio se mantieni un atteggiamento positivo mentre la fai, vero?

E qual è lo stato d’animo più potente che ci garantisce il migliore degli atteggiamenti possibili? L’Amore! Le tue migliori performance le hai avute quando stavi amando quello che stavi facendo. I tuoi migliori rapporti personali li hai con le persone che ami di più. L’Amore, quello con la A maiuscola,  è la forza più potente che esiste…

Herman Hesse è uno dei miei autori preferiti ma c’è un libro in particolare che potrebbe aiutarci a capire meglio questo sentimento che chiamiamo felicità e, indovina un po’, si intitola proprio “Sull’amore“. Felice è chi sa amare, ci dice a un certo punto. Possiamo dargli torto?

amore felicitàNon c’è felicità nell’essere amati. Ognuno ama se stesso; ma amare, ecco la felicità. La felicità è amore, nient’altro. Felice è chi sa amare. Amore è ogni moto della nostra anima in cui essa senta se stessa e percepisca la propria vita. Felice è dunque chi è capace di amare molto. Ma amare e desiderare non è la stessa cosa. L’amore è il desiderio divenuto saggezza; l’amore non vuole possedere; vuole soltanto amare (Sull’Amore, Hermann Hesse)

Qualsiasi sentimento negativo che possiamo provare e che compromette il nostro benessere e il buon andamento della nostra vita deriva semplicemente da una mancanza d’amore. Il male nasce sempre dove l’amore non basta…

LA MAGIA È OVUNQUE… O NON È DA NESSUNA PARTE

Forse troppe volte diamo tutto per scontato. Questo perché crescendo ci abituiamo a tutto ciò che ci circonda. Eppure quando eravamo piccoli qualsiasi cosa ci affascinava, proprio come fosse magica, tutto era nuovo e motivo di stupore. Ma possiamo farlo anche ora. In questo istante possiamo benissimo tornare ad adottare il punto di vista di un bambino per contemplare la magia che ci circonda.

Osserva la natura, il fuoco, il cielo, le stelle, il mare, gli animali… gli umani! Tutto è vivo, cresce, si muove. Non è magia forse questa? Nessuno può spiegare bene cosa avviene, nessuno studio può comprendere o dominare l’energia che fa crescere l’erba, che fa brillare il sole o ti fa crescere i capelli e battere il cuore. Questa energia è la Vita, è l’Amore. Questa energia è magia per il semplice fatto che non possiamo comprenderla ma possiamo sperimentarla, osservarla e lasciarci coinvolgere. Vivere in armonia con essa porta inevitabilmente alla felicità. Vivere in armonia con essa vuol dire allinearsi con la fonte. E quando sei allineato con la fonte fluirai inevitabilmente verso la realizzazione di te stesso, verso la realizzazione dei tuoi desideri, manifestando inevitabilmente la tua spiritualità.

RITORNA NEL TUO RUOLO DI MAGO

magia amoreLa radice etimologica del termine immaginazione è in me mago agere. La natura ci ha concesso un grande potere: l’immaginazione. Dentro noi vive un mago (in me mago agere appunto) che agisce, capace di portare nel mondo fisico ciò che è nato nel mondo dell’invisibile, del pensiero, delle idee. Immaginare significa letteralmente permettere alla magia che vive dentro noi di agire. E la stessa magia che vive dentro noi è presente in tutte le cose. L’energia universale che permea l’universo è onnipresente. Ma ti rendi conto della grande fortuna che abbiamo nel poter interagire con essa per co-creare la realtà che desideriamo?

La magia ci circonda e possiamo sperimentarla sulla nostra pelle, osservarla e lasciarci coinvolgere. Questo vuol dire che possiamo co-partecipare alla continua ed eterna creazione in atto. Nei 5 step che seguiranno scoprirai come risvegliare e mantenere allenata quella sensazione magica di stupore, di felicità, che avevi da piccolo e rientrare così nel tuo ruolo di creatore intenzionale, o meglio, di mago consapevole:

MOVIMENTO

Concediti ogni giorno del tempo per muovere il tuo corpo, camminando, ballando, facendo una qualsiasi attività fisica. Rendi partecipe il tuo fisico della tua vita, mantienilo allennato. Un corpo in movimento è un corpo felice. E se mente e corpo sono in stretta connessione tra loro, vuol dire che questa felicità fisica contagerà anche la tua parte razionale. Lo sapevi che dopo 20 minuti di camminata il cervello aumenta la sua attività cerebrale, ossia aumenta la propria capacità creativa?


AMBIZIONE

Poniti degli obiettivi ambiziosi. Non temere di sognare in grande anche perché questa è la tua unica occasione, un’occasione chiamata vita. Pretendi da te stesso il meglio! Si dice che chi si accontenta gode (io non ho mai visto nessuno godere mentre si accontentava), ma non vuol dire che bisogna accontentarsi di quello che si è, piuttosto di quello che si ha. La felicità non è in ciò che abbiamo, ma in ciò che siamo. Ambisci quindi alla versione migliore di te stesso, giorno dopo giorno.


GRATITUIDINE

Se vuoi avere di più devi essere di più, e per essere di più devi dimostrarti grato verso la vita! La gratitudine è il principio della felicità. Quando siamo grati automaticamente ci poniamo nella condizione migliore per adoperare le energie in nostro possesso. La gratitudine riesce a farci apprezzare anche ciò che all’apparenza potrebbe apparire come un ostacolo, una difficoltà. Ed è grazie alla gratitudine che riusciamo a trasformare i problemi in opportunità. Essere grati vuol dire mantenersi aperti e ricettivi verso la vita. Se vuoi attrarre benessere, devi vivere il benessere, ed essere grati è il modo più semplice e naturale per farlo.


IMMEDESIMAZIONE

Chi vuoi essere domani? E tra cinque anni? Tra 20 anni, come vorrai essere? La vita non ha senso se non quello che le dai tu, quindi, che senso vuoi dare a te stesso in questa vita? Che contributo vuoi portare nel mondo durante la tua esistenza? Come ti dovrebbero ricordare le persone che entrano in contatto con te? Una volta scoperto chi vorrai essere in questa esistenza, immedesimati nel te di domani. Comportati sin da subito nella persona che vorresti essere. Come penseresti, cosa faresti? E cosa invece non faresti mai? Iniziare a fare scelte coerenti con il te stesso di domani è l’inizio del cambiamento. Le parole del filosofo scrittore William James forse chiariranno meglio questo concetto:

“Iniziate ad essere ora ciò che vorrete divenire d’ora in avanti… vi chiederete ma come? La più grande guida del nostro iniziare ad essere è l’immaginazione… ovvero l’abilità di saper scegliere tra le possibilità che ci vengono offerte. Avere immaginazione richiede coraggio e impegno ma allo stesso tempo ci dona speranza. La speranza di poter decidere il nostro destino perché le decisioni che prendiamo si confermino giuste in futuro. Per quanto possiamo essere sopraffatti dal mondo possiamo anche estrarne una speranza dalla sua bellezza, dalle promesse, dal semplice fatto che possediamo il talento di immaginare il nostro futuro in mezzo a tutte le possibili vite che scorrono davanti i nostri occhi. Dobbiamo immaginarcele bene le nostre vite. Dobbiamo impegnare la nostra coscienza. La coscienza è la voce di dio, della natura, del cuore degli uomini.”

AMORE

E qui torniamo a quanto detto qualche riga fa, o meglio, a quello che ci ha suggerito Hermann Hesse: felice è chi sa amare! Come ti senti quando sei innamorato? Quando osservi i tuoi figli? Quando stai con la tua dolce metà? Non sei forse felice? E lo stesso vale per quando fai ciò che ami, come ti senti? L’amore, aveva ragione Einstein (e non solo lui), è la forza più potente che esiste. Per amore si fanno le pazzie, per amore si compiono imprese eroiche. L’amore riesce a farti fare cose che il denaro solamente non riuscirebbe mai a farti fare. E questo perché dove c’è amore non esiste paura. Trova ciò che ami fare e dedicagli il tuo tempo. I sogni fanno battere il cuore, e allora fa si che il tuo cuore batta per loro: rendili manifesti grazie alla tua magia!


Riassumendo…felicità magia essere felici

E se ancora avessi qualche dubbio sul come essere felice e sul come attingere alla riserva inesauribile di magia che vive dentro te, ti invito ad ascoltare l’audio qui sotto. La voce di Tina Centi ti offrirà una semplice alternativa 🙂

Buona vita,

cristiano mocciola blog

Rimani aggiornato con il blog!

 

Tagged with: , , , ,
Pubblicato su crescita personale, essere felici
6 comments on “La felicità è amore, nient’altro: la magia che fa accadere le cose
  1. Giorgiana Bratu ha detto:

    Grazie! Molto bello! Buona giornata! ☺

  2. Stefania ha detto:

    Uno dei più belli articoli letti GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Fammi sapere qui se ti è piaciuto, Grazie

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Mi presento…
Essere Felici Blog - Cristiano Mocciola

Ciao, sono Cristiano e voglio darti il benvenuto su Essere Felici Blog [MENTE|CORPO|SPIRITO]

essere felici youtube
Gratis per te
ebook crescita personale spirituale
⇓ RISORSE DEL BLOG ⇓
crescita spirituale mente
reprogramming cristiano mocciola
Seguimi su Twitter
⇓ da leggere ⇓

I consigli e gli esercizi contenuti in questo libro vengono svelati per la prima volta al pubblico occidentale. Per migliaia di anni i maestri taoisti hanno insegnato questi segreti ai pochi eletti delle corti imperiali e dei circoli esoterici, obbligandoli a mantenerli. Ora, un giovane maestro taoista e sua moglie, essi stessi praticanti questa antica arte del sesso, sentono il bisogno di condividerne la conoscenza con il resto del mondo. Due sono i metodi principali che gli autori insegnano alle donne per coltivare e potenziare la loro energia sessuale. Il primo è la respirazione ovarica, che può abbreviare il ciclo mestruale, ridurne gli effetti dolorosi e accumulare una maggiore quantità di energia vitale (Chi) nelle ovaie, per accrescere la potenza sessuale. Il secondo, la spinta orgasmica verso l'alto, può essere praticato da sole oppure assieme al partner. Appresa questa tecnica, si può provare un orgasmo totale che va al di là del comune orgasmo vaginale, senza tuttavia disperdere l'energia vitale.